B. Ciriaco Olarte Pérez de Mendiguren CSsR

Nasce a Imarcoain (Navarra) nel 1902. Nel 1913 entra tra i giovani di El Espino. Fa la professione come religioso della Congregazione del SS. Redentore il 26 agosto 1920. Viene ordinato sacerdote nel 1925. Anche se è cagionevole di salute, predica varie missioni popolari a Cantabria, Andalusia ed in Galizia. Vive a Nava del Rey (Valladolid), Granada, Santander e Vigo. Nel 1932 si reca a Cuenca per trascorrere la sua gioventù. La sua attività si sviluppa fondamentalmente nella chiesa redentorista di S. Filippo Neri, nella quale celebra l’Eucarestia e presta il ministero della riconciliazione.

Nel mese di maggio del 1936, viene inseguito per le strade di Cuenca da un gruppo di esaltati desiderosi di attaccare un qualsiasi religioso. Dieci giorni prima di abbandonare il convento di San Filippo, P. Miguel Goñi viene arrestato con P.Ciriaco Olarte. Secondo quanto dicono, dopo aver ricevuto gli spari, P. Miguel si è trascinato vicino al P. Ciriaco per potersi consolare insieme, farsi coraggio e confessarsi, prima di consegnare la vita al Redentore, il 31 agosto del 1936. Sembra che la sua agonia sia durata molte ore.

Papa Benedetto XVI ha riconosciuto il suo martirio in data 20 dicembre 2012. E’ stato beatificato sotto il pontificato di Papa Francesco il 13 ottobre 2013.

 

www.santiebeati.it

PROVINCIA ROMANA - CSSR Congregazione del Santissimo Redentore • Missionari Redentoristi

Tel +39.06.68803147

fax +39.06.6867865 

 

Via Monterone n. 75

00186 Roma (Italia)