CENTRO PGVR

PGVR significa Pastorale Giovanile Vocazionale Redentorista. Il fondatore dei Redentoristi, Alfonso de Liguori, ha speso tutte le energie della sua vita per annunciare ai più abbandonati la gioia immensa della salvezza, la possibilità di una vita nuova, rinnovata dall’amore.

Il carisma redentorista, che incarna l’intuizione fondamentale di Alfonso e della comunità delle origini, poggia su due elementi: 1. Seguire Gesù Cristo, il Redentore; 2. La predicazione della Buona Novella e l’abbondante Redenzione a coloro che sono abbandonati.

E chi più dei giovani, abbandonati e bistrattati dalle grandi agenzie educative, oggi hanno bisogno di accogliere e vivere insieme un progetto ampio di pienezza umana e spirituale?

Con la sigla PGVR la Congregazione dei Redentoristi intende offrire un itinerario che porti i giovani a vivere la gioia di scoprire che Cristo cammina con loro, si dona e offre continuamente un’esperienza di comunione per dirci che la vita ha senso solo se diventa dono per gli altri. Il Ministro ecclesiale della Pastorale giovanile può essere definito come la risposta della comunità cristiana alle necessità dei giovani e in contempo “la condivisione con l’intera comunità del dono unico dei giovani”.

La PGVR si propone fondamentalmente tre obiettivi: ​

• incoraggiare la crescita completa, umana e spirituale, di ciascun giovane;

• invitare e incoraggiare i giovani a vivere nel mondo contemporaneo come discepoli di Gesù Cristo;

• spronare i giovani ad una partecipazione responsabile alla vita, alla missione e al lavoro della fede cattolica della comunità.

La proposta della PGVR che nasce da questa ispirazione si propone di promuovere una programmazione creativa, partecipativa, flessibile, adattabile e piacevole che sia appropriata alla crescita. La PGVR deve essere caratterizzata dal calore di una famiglia, sarà intergenerazionale, multiculturale e rivolta all’inserimento e promuoverà la collaborazione all’interno della comunità.

Da ciò si comprende che il compito essenziale del ministero della PGVR è di facilitare un incontro personale di offerta e di scambio tra il giovane e l’abbondante pazzia di Dio, ed esplorare come questo incontro possa diventare sorgente di un progetto (o una “vocazione”) di vita per un giovane in questo mondo.

La PGVR avrà particolare attenzione a quei giovani che si trovano ai margini della società. Si propone di strare con loro e sarà per loro una voce. Su questa base fattivamente la PGVR:

- inviterà i giovani a esperienze di vita e condivisione comunitaria con la comunità apostolica redentorista;

- si impegnerà ad adattarsi e a condividere con i giovani in un modo “familiare” e creativo la Parola di Dio, così che quei giovani potranno vivere questa esperienza come un incontro con l’abbondante e pazzo amore di Dio;

- promuoverà incontri personali con i giovani e ricercherà su come questi momenti possano diventare sorgente di un progetto (vocazione) di vita;

- inviterà i giovani a partecipare ad appropriati programmi di “servizio”;

- si impegnerà per la formazione di giovani animatori e incoraggerà e faciliterà l’esercizio dell’animazione;

- promuoverà la crescita di giovani avendo particolarmente a cuore le situazioni critiche.

La PGVR non è un gruppo ecclesiale o un movimento, ma un percorso formativo umano e spirituale offerto ai giovani che vivono nelle nostre comunità, a quelli che incontriamo durante le missioni e a coloro che liberamente si avvicinano alle nostre realtà.

In sintesi possiamo dire che per PGVR intendiamo: ​per Pastorale intendiamo un percorso che parte dalla fragilità umana che si realizza nell’incontro con Dio; per Giovanile intendiamo prevalentemente la fascia di età che va dai 14 ai 23 anni; per Vocazionale intendiamo il discernimento della chiamata personale che ci impegna a vivere da veri cristiani; per Redentorista intendiamo che lo specifico di quest’itinerario di fede segue i tratti fondamentali della nostra spiritualità dove al centro dell’annuncio c’è il Cristo che dona la sua redenzione gratuitamente ad ogni uomo.

 

Michael Kelleher – Alfonso V. Amarante

Lessico familiare redentorista della PGVR

PROVINCIA ROMANA - CSSR Congregazione del Santissimo Redentore • Missionari Redentoristi

Tel +39.06.68803147

fax +39.06.6867865 

 

Via Monterone n. 75

00186 Roma (Italia)